Vicini a Dio

Vicini a Dio

Categoria: Libri fotografici
Prezzo: 35,00 €

La venerazione per i luoghi sacri è una delle più antiche forme di espressione della religiosità popolare cristiana tradizionale. Il senso del sacro tende, infatti, a materializzarsi nei luoghi che il Cristianesimo ha cercato di onorare come espressione del divino. I primi ad essere visitati dai fedeli furono i siti della Palestina, meta di pellegrinaggio sin dai primi secoli di diffusione del Cristianesimo. Già nel IV secolo, il viaggio in Terra Santa compiuto da Elena, madre dell’imperatore Costantino, aveva dato impulso al culto per queste località sante e alla diffusione di una devozione altrettanto sentita verso le reliquie, alle quali si attribuivano poteri miracolosi.

La venerazione nei confronti di Santi, di Martiri, della Vergine e del Gesù Bambino portò poi alla costruzione di Santuari, Basiliche e Monasteri che divennero importanti mete di pellegrinaggio che nel corso dei secoli ebbero una diffusione sempre maggiore. Esemplare è il caso di Santiago de Compostela in Spagna, dove secondo la leggenda vi è la tomba dell’apostolo Giacomo, che è tuttora uno dei centri devozionali più importanti di tutta la Cristianità.

Nel Medio Evo il numero di questi siti aumentò. Considerati luoghi circonfusi da un alone di grazia, dove il mondo spirituale incontrava quello terreno e dove si entrava in contatto con il divino, visitandoli si faceva penitenza per mondarsi dai propri peccati e si ottenevano meriti dinanzi a Dio. Continuano oggi ad essere ricchi di significati religiosi per milioni di fedeli che in molti casi vi si recano in pellegrinaggio a piedi come i viatores del passato. Addirittura sono divenuti mete preferite anche dai non credenti poiché possiedono un grande patrimonio storico ed artistico e spesso sono inseriti in ambienti di straordinaria bellezza.

Il libro è quindi uno strumento di conoscenza sia per i credenti, che intendono immergersi nei luoghi più significativi della Cristianità avvolti da un’aura di mistica religiosità per compiere così un’intensa esperienza spirituale, sia per i laici, che desiderano scoprire i tesori d’arte e cultura che questi luoghi della fede conservano.

Dall’Asia all’America, dall’Europa all’Africa alla scoperta di  sessantatre luoghi di eccellenza della Cristianità dove il sacro si unisce alle tradizioni di una profonda e antica religiosità popolare. Santi, martiri, la Vergine Maria e Gesù sono venerati da Armeni, Cattolici, Copti, Ortodossi e Protestanti in luoghi dello spirito ricchi di opere d’arte, dove si rinnovano spettacolari riti religiosi fra mistiche armonie.

White Star Editore, Vercelli - Edizione 2010 - 288 pagine

 

AddThis Social Bookmark Button